Camere d'aria AEROTHAN: non si forano! (almeno spero)

recensione di Walter "PESCECANE" Cassese

20210204_104912.jpg

Prima di Natale mentre ero nel mio negozio di fiducia di bici mi sono imbattuto su queste camere d’aria ultraleggere di Schwalbe!
si chiamano Aerothan e sono realizzate in poliuretano termoplastico (TPU), quindi completamente riciclabile ed è stata sviluppata nel corso degli ultimi cinque anni assieme ai tecnici di BASF, azienda specializzata in prodotti chimici.

 

Appena aperta la confezione vi trovate davanti non la solita camera d’aria nera…ma bianca e quasi trasparente ed estremamente leggera, infatti pesa circa il 40/50% in meno!

Un po' scettico prima di comprarla sono andato a curiosare sul sito della casa tedesca dove si trova una sezione con grafici e risultati dei test condotti: Schwalbe dichiara che per perforare una camera d’aria Aerothan sono necessari 47 Newton, più del doppio rispetto a una camera in gomma light.

 

Vabbè compriamole (anche se il prezzo non è irrisorio) per la modica cifra di €28. Proveviendo dai tubolari da 29 ho deciso di lasciare comunque il copertone da 29 e quindi ho preso le 29x2,10/2,40 con valvola da 40 mm (tranquilli se avete un cerchio con profilo maggiore ci sono le prolunghe).

 

L’installazione delle camere Aerothan è semplicissima, è sufficiente seguire la medesima procedura delle camere d’aria normali badando solo a non pre-gonfiarle troppo (fuori dal copertone) in quanto il materiale Aerothan è più rigido della gomma e tende a “squadrarsi” nel montaggio. Schwalbe consiglia massimo 0,3 bar.

 

Una volta montate ho voluto subito provarle in strada per vedere se notavo differenze.

Il peso minore si percepisce quasi subito specialmente in salita ( il risparmio di peso in totale sulla bici varia tra i 150 grammi e i 300 grammi e quindi la sensazione di avere ruote più leggere è senz’altro avvertibile) ma non ho notato differenze a livello di scorrevolezza.

La cosa che ho notato invece è la quasi assenza di perdita di pressione con il passare dei giorni (sono curioso di vedere con il calore dell’estate se il risultato è il medesimo)

 

Finora non ho ancora bucato, ma in caso di foratura si possono utilizzare le toppe specifiche di Schwalbe Glueless Patches per riparare velocemente il buco.

 

Per ora mi ritengo soddisfatto della spesa, sono a mio avviso un ottimo prodotto se si ricerca il risparmio di peso e una discreta resistenza contro le forature, oltre a un ingombro dimezzato nel caso vengano utilizzate come camera di riserva.

Il prezzo purtroppo è abbastanza elevato seppur allineato a quello di articoli simili, ma lo è anche la qualità del prodotto e dei materiali che ricordiamo essere al 100% riciclabili.