IO “LA VEDO” COSI...

recensione di Marcello SANNA - Mars-L 

Già da diversi mesi avevo messo gli occhi sopra questi occhialini da nuoto (in tutti i sensi!)  provandone leggerezza e comodità, ma nonostante mi piacessero, il fatto di poterli usare solo in piscina non mi aveva ancora convinto ad acquistare visto il prezzo decisamente non basso.

Mi sono promesso che sarebbero stati miei quando sarebbe stato disponibile l'aggiornamento per le acque libere. Così ho atteso fiducioso e a Luglio 2020, quando viene lanciato l'atteso aggiornamento compatibile con dispositivi Garmin e non solo, via con l'ordine.

Mi sono arrivati in pochi giorni e tutto è diventato più chiaro!

COME SI PRESENTANO: Fattura e costruzione sono sicuramente di alta qualità: si presentano in una comoda custodia imbottita e robusta con vari naselli di diversa taglia. Girandoli e rigirandoli prima della configurazione, non posso che constatare la qualità del prodotto e i vari accessori di corredo, scatola compresa! Il cavo di ricarica è piatto e snello, e il lacciolo è separato per permetterne l'impiego durante le varie tipologie di tuffi! Peccato solo non aver pensato ad un vetro diverso, magari zaffiro, antigraffio, che avrebbe giovato molto sopratutto nel triathlon, rendendoli meno delicati.

CONFIGURAZIONE: inizialmente si rivela un po' insidiosa ma solo se non si conosce bene come e dove agire. Gli occhialini riconoscono subito l'app. FORM (molto ben fatta e intuitiva) che deve essere associata a IQ Garmin. Così essi vengono riconosciuti sia dall'app FORM che da Garmin Connect. L'ultimo passaggio, semplice, che però mi ha fatto dannare è stato il riconoscimento dell'orologio Garmin con gli stessi, poiché richiedeva l'accesso degli occhialini ai campi dati FORM selezionabili dalle schermate di configurazione Garmin Connect, altrimenti non visibili dagli stessi e di conseguenza la modalità Open Water non era accessibile... in poche ore ci siamo arrivati! Configurazione eseguita!

Si può impostare il lato della visualizzazione e tutti i vari parametri, dalla luce del display alla quantità di dati. E' consigliabile (come la configurazione poi suggerisce e ricorda) di utilizzare l'orologio dalla stessa parte della centralina degli occhialini ovviamente, per avere sempre la connessione e continuità dei dati! 

Siamo pronti per il test!

PISCINA : nascono per questo, quindi c'è poco da dire. La visualizzazione è perfetta e nitida,i campi dati sono impostabili tra numero di vasche e tempo. Sono davvero comodi e la visualizzazione dati/acqua è perfetta.

 

ACQUE LIBERE : è qui che viene il bello! Gli stessi campi dati sono impostabili ma ovviamente si aggiungono distanza e passo medio che si alternano con altri parametri impostabili (o escludibili dall'app). La vestibilità è perfetta, e una volta che si dà il via alle acque libere tramite la schermata open water che richiede il go al dispositivo, tutto diventa più chiaro. E' veramente affascinante: bracciata dopo bracciata i dati sono li a portata d'occhio: distanza fatta, tempo di percorrenza e passo medio! Uno spettacolo. Fermandosi essi si fermano automaticamente per poi ripartire con il movimento, così come se si ferma  Garmin per una pausa ripartendo al play del dispositivo stesso. Sono stupefacenti! La visuale è nitidissima sia controluce che a favore, di giorno e di sera. Nessun fastidio alla focalizzazione di ciò che si vuole mettere a fuoco. E' proprio questo il bello, se si focalizzano i dati sono perfettamente leggibili davanti a noi, ma se si distoglie lo sguardo per concentrarsi sul percorso di nuoto o semplicemente sull'acqua sembra di non vederli più.

Dopo l'utilizzo i dati vengono scaricati automaticamente su tutte le app connesse, FORM compresa, nella quale, come in Strava o Garmin, c'e' la possibilità di interagire con altri atleti previa connessione.

 

 

PRO: FATTURA COSTRUZIONE e ACCESSORI;

          COMODITA' E VESTIBILITA';

          APPLICAZIONE DEDICATA E COMPATIBILITA';

          VISIONE DEI CAMPI DATI;

          IMPOSTAZIONI DI VISUALIZZAZIONE;

          FUNZIONI IMPOSTABILI;

          DURATA BATTERIA;

          SCELTA DEI VARI PARAMETRI.

 

 

 

CONTRO:  PREZZO;

                   LENTI SEMPLICI E DUNQUE TROPPO DELICATE.

CONCLUSIONI: a mio parere è un ottimo prodotto che avrebbe valso pienamente tutti i soldi spesi se fosse dotato di lenti adeguate anti-graffio che li avrebbe resi eccelsi! Sono un po' delicati, ma con le giuste accortezze logistiche possono essere sfruttati al meglio. La promessa del prodotto era quella di fare la differenza sia in allenamento che in gara: secondo me è stata mantenuta e si è rivelata vincente. Li ho usati in diverse situazioni, allenamento e gara, giorno e notte, e la sensazione è stata quella di essere sempre connesso con il coach e le proiezioni, anche nel nuoto,  cosi da tenere sotto controllo il passo e variarlo in base alla strategia di gara e al tempo. Non dover rincorrere il polso per scrutare o rubare un dato in acqua o addirittura fermarsi di certo è una gran cosa, così come poter tenere sotto controllo in tempo reale il passo: è indiscutibilmente proficuo. Decidere se vale la pena spendere una cifra del genere per degli occhialini da nuoto sta alle vostre considerazioni...beh, io ho fatto le mie!

Stefano La Cara - E-mail: stefanolacarastrong@gmail.com Tel: 331-3638330

www.stefanolacara.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now